3. Alcuni suggerimenti, M. Hempel

Mail New Site 05:2014 rid  3. Alcuni suggerimenti      Mark Hempel, web manager

– – – – – – – – –

C’è un metodo rapido?

side-bar-glyph-1Una delle richieste che mi vengono fatte più di frequente è: “Da dove iniziare? Cosa dovrebbe studiare un nuovo visitatore per avere una buona comprensione del Materiale dei WingMakers?” Rispondere è difficile. Quella che segue è la risposta che James mi ha dato durante l’intervista dell’aprile 2008.

James – Avrai notato che il primo piano della struttura allestita dal Lyricus consiste nel Materiale dei WingMakers. Quando si progetta un edificio, il piano principale è quello da cui entra la gente, anche se questo edificio ha cento o più piani. Tutti entrano dal piano terra. Ora, se un grattacielo si trova a un incrocio trafficato, ha delle entrate su tutti e quattro i lati della costruzione. Alcune sono sul livello principale e altre, forse, sotterranee. Allo stesso modo, il materiale dei WingMakers ha molti diversi punti d’accesso perché alcune persone che sono in risonanza con le interviste a Neruda, che parlano di cospirazioni governative e influenze extraterrestri; altre troveranno particolarmente significativa la filosofia, e altre ancora si sentiranno attratte dalle espressioni artistiche o dalla musica. Entrano, comunque, nella struttura, e da quale ingresso non è veramente importante, se entrando nell’edificio proseguono verso i livelli superiori della struttura.

Ora, il fatto di provare paura o frustrazione è un comune effetto collaterale dopo che la gente ha meglio compreso le forze oscure e appreso in che modo tentano di manipolare i sistemi della cultura e del governo a loro favore. Tuttavia, questo fa anch’esso parte dell’attivazione, poiché l’individuo deve nuovamente scegliere se essere guidato da queste forze o distaccarsi da esse e discernere le loro invisibili influenze. Noi non chiudiamo gli occhi a queste forze, e neppure le temiamo. Piuttosto, le vediamo come parte della nostra famiglia che hanno perso la loro connessione alle frequenze superiori dell’amore e, quindi, noi inviamo loro la nostra compassione.

Vorrei suggerire ai lettori del materiale dei WingMakers di non fermarsi nell’esplorare il materiale delle Interviste al dr. Neruda o del romanzo Ancient Arrow, ma di continuare la loro esplorazione nel materiale del Lyricus e dell’Event Temples, perché saranno questi a familiarizzarvi con i livelli superiori della struttura del Lyricus.

Mark – E quali sono questi livelli superiori, James?

side-bar-glyph-2James – Ebbene, il livello più alto è il Gran Portale stesso, e forse in seguito aggiungerò altre connotazioni e dettagli al significato di Gran Portale. Per adesso, dirò soltanto che questo è il fine ultimo della struttura. Dopo il sito WingMakers, è stata la volta del Lyricus Teaching Order, o LTO. Questo fu il livello successivo della struttura che andava manifestandosi, così da rendere chiaro che la mente dietro i WingMakers non era associata con il tema dei suoi scritti, cioè l’ACIO o l’Incunabola – le organizzazioni alfa degli Illuminati. Quindi, il LTO venne svelato per quel che era il suo ruolo, impiantare nell’umano la comprensione del significato del suo viaggio verso il Gran Portale. Il livello successivo al Lyricus è stato da poco lanciato, ed è l’EventTemples.

L’Event Temples è il livello che si basa sull’attività del passare dalle istruzioni della filosofia o mitologia, e porre l’attenzione sul vivere una vita centrata sull’amore attraverso l’espressione delle sei virtù del cuore.

Questi tre livelli – WingMakers, Lyricus ed Event Temples – sono espressioni allineate e coerenti di un unico obiettivo: unire la nostra famiglia umana nei comportamenti dell’amore e collettivamente bussare alla porta della quinta dimensione, miscelando le energetiche di quinta dimensione con il dominio umano. Questo è il Gran Portale.”

Il concetto di stringhe d’evento

Durante i quindici anni del mio coinvolgimento nel Materiale dei WingMakers, posso determinare quali sono gli elementi che risuonano per me, ma di certo non per voi. Non siete mai entrati in una libreria solo per curiosare tra i libri in attesa che qualcosa vi saltasse all’occhio? Penso che questo sia il modo di avvicinarsi al sito WingMakers.com. Curiosate, scorrete le pagine e aspettatevi che qualcosa – un’immagine, una traccia musicale, delle parole scritte… – si faccia avanti a dirvi: “leggi questo, studia quest’altro, ascolta…” Queste sono le parole che James ha scritto l’articolo sulle stringhe d’evento:

side-bar-glyph“Prima di leggere oltre, fate a voi stessi questa domanda: «È proprio merito mio se sono arrivato a leggere le parole che sto ora leggendo?»

Pensateci attentamente. Ricordate la stringa di eventi che nel tempo vi ha condotto precisamente in questo luogo. Ricordate come avete trovato questa particolare pagina web? Non è stato per caso. È stata una stringa d’evento orchestrata. Le stringhe d’evento sono progettate da gruppi multipli di coscienza e, dunque, la risposta alla domanda posta sopra è: no. Non è stato per merito vostro, ma voi ora siete qui in cooperazione con altre forme di coscienza.

Ci sono molte diverse varietà di stringhe d’eventi. Alcune dipendono più da forze esterne che da una mescolanza di coscienze che operano in cooperazione. Alcune sono di natura più individuale – come nel caso della nascita o del trapasso di un’anima, mentre altre sono progettate per funzioni universali. Alcune sono progettate per catalizzare mentre altre per prevenire.

Vogliamo assicurarvi che, mentre leggete queste parole, nella vostra coscienza stanno avvenendo dei cambiamenti che chiariranno la vostra connessione con la Sorgente Primaria e vi abiliteranno a trasmettere questa chiarezza. La trasmissione di questa migliore chiarezza non avviene con le parole, e neppure con le azioni; molto è nella visione che mantenete dentro il vostro cuore e la vostra mente.

Questa visione è assistita nei dipinti associati con questo disco. Sono simboli che potete tenere nel vostro occhio mentale. Ci sarà un’immagine o simbolo che eserciterà un richiamo su di voi. Tenete questa immagine nella mente come se fosse la chiave alla porta chiusa che si frappone tra voi e la Sorgente Primaria. Allo stesso modo, ci sarà una parola o una frase che vi attirerà, tenetela nel vostro cuore. Queste attiveranno la stringa d’evento contenuta in quella esperienza che fu progettata in piccola parte da voi e in gran parte da un collettivo di coscienze a cui potete fare riferimento come ai WingMakers.”

Alcuni suggerimenti personali

Quindi, dopo tutto quanto sopra, vi darò il mio parere. Se possibile, acquistate la Raccolta delle Opere dei WingMakers.

Mi rendo conto che si tratta di un libro costoso, ma nello schema generale delle cose questo materiale ha una potenza che, dal mio punto di vista, non ha uguali. Date le sue notevoli dimensioni e il fatto che ci siano moltissime pagine a colori, la Raccolta delle Opere sono libri costosi, ma questo è – secondo la mia umile opinione – il modo migliore di studiare questo materiale e arrivare al cuore dei messaggi che James ci sta dando. Inoltre, avete la guida di John Berges, che vi conduce nel materiale fornendo di contesto e collegamenti.

Un’altra cosa che farei, è di leggere la Raccolta delle Opere ascoltando la musica.

Questo sito (www.wingmakers.com) è un magnifico sostituto in questa esperienza e sarà anche un buon modo di conoscere il materiale, quindi coloro che non vogliono acquistare possono passare in rassegna tutte le sezioni e vedere cosa emerge che possa far risuonare, sostenere e stimolare il loro cuore e la loro mente.

La musica e le opere artistiche sono molto soggettive, tuttavia io amo particolarmente la musica dell’Hakomi 4-6 e il CD First Source. Per quanto riguarda i Dipinti delle Camere, ne ho molti incorniciati e appesi alle pareti di casa, e quello della Camera 2 mi parla proprio direttamente, ma amo anche i dipinti delle Camere 3, 4, 6, 22 e 24, e l’Hakomi Chamber 14.

James ha atteso quindici anni prima di pubblicare la Quinta Intervista al dr. Jamisson Neruda. A mio parere, è il più radicale e potente materiale dei WingMakers. La si deve leggere con mente aperta e il desiderio di mettere da parte il proprio censore interiore. In questa intervista viene svelato l’intero processo di Sovranità Integrale, ed è tale da cambiare la vita.

Un ultimo commento o suggerimento… Se vi piacciono i romanzi, Quantusum è una perla. Contiene alcune informazioni profondamente esoteriche e importanti sui reami spirituali. È veramente un modo eccellente per comprendere il più vasto multiverso e vedere, attraverso quanto esemplificato, come vivere una vita centrata sull’amore. Mi piace molto anche l’ultimo romanzo di James. The Weather Composer. È decisamente un romanzo d’azione, e dato che si svolge in un mondo post-apocalittico in Iran, c’è un po’ di tensione, ma talvolta si percepisce meglio la luce quando c’è buio. Per me è il caso di questo romanzo. –––

PDF Download Button Rot– 3. Alcuni suggerimenti, M. Hempel

Correlati: * – 1. Introduzione al sito WingMakers.com  * – 2. La storia del sito WingMakers.com