Archivi categoria: Tecniche dei WM

Come il canto delle balene – Poesia Camera Sette

Come il canto delle balene (Camera 7)  Indugia la tua voce quando parla come i riverberi di calore sopra la piana desertica. Attira il mio cuore e mi scopro a chinarmi verso la sua sorgente come se sapessi che mi … Continua a leggere

Pubblicato in Filosofia (e Glossario), Poesia, Tecniche dei WM

Ascoltando – Poesia Camera Uno

Ascoltando (Camera 1) Sto ascoltando un suono al di là del suono che s’aggira nella notturna terra dei miei sogni, entrando in camere di luce fossile così antiche da brulicare a sciami di verità. Sto ascoltando un suono al di … Continua a leggere

Pubblicato in Filosofia (e Glossario), Poesia, Tecniche dei WM

Poi – Poesia Camera Diciassette

Poi (Camera 17) Ho lasciato libere le guardie che stanno davanti alla mia porta. Ho lasciato che le cellule si suicidassero collidendosi finché non mi hanno preso. Se ci fossero ancora storie da raccontare, le ascolterei. Dietro cataratte di panico … Continua a leggere

Pubblicato in Filosofia (e Glossario), Poesia, Tecniche dei WM

Un giorno – Poesia Camera Quattro

Un giorno (Camera 4) Un giorno, fuori da questo bozzolo di carne mi alzerò come un uccello dorato dalle ali silenziose aggraziato come il fumo di una fiamma smorzata. Non sognerò più luoghi nascosti e segreti in squarci di cielo … Continua a leggere

Pubblicato in Filosofia (e Glossario), Poesia, Tecniche dei WM

Cerchio – Poesia Camera Undici

Cerchio (Camera 11) Ho trovato l’antico specchio che mi guida. Ho visto gli occhi suoi spietati che sempre fissano scavare la via alla corona che indosso. Ho sentito il sacro fuoco come un bozzolo ardente che non offre giudizi in … Continua a leggere

Pubblicato in Filosofia (e Glossario), Poesia, Tecniche dei WM